Touring Off Road Viaggi ed escursioni in fuoristrada
Home » reportage e foto Viaggi 2016 » 19/27 Agosto Pirenei 4x4

reportage e foto Viaggi 2016

19/27 Agosto Pirenei 4x4

19/27  Agosto Pirenei 4x4 - Touring Off Road

" Un Sogno Professionale realizzato ......... e Vi spiego perche' 

 

Era un viaggio nato per essere fatto con pochi  equipaggi selezionati

Dovevamo essere pochi ed affiatati perche' doveva essere un viaggio scouting , doveva essere un ' occasione per andare ad esplorare una terra del tutto sconosciuta per me , prendere appunti , provare i tracciati ecc.......

Poi pero' l' idea e' piaciuta molto e sono arrivate un bel po' di prenotazioni ........ alla fine mi sono trovato 11 mezzi prenotati

A quel punto le cose sono cambiate , non potevo piu' fare un viaggio scouting ,  ho cominciato a sentire la responsabilita' del gruppo , non potevo guidare l'operazione alla rinfusa e alla modalita' ( proviamo , poi vediamo ......) 

Allora , ad un Mese dalla partenza , e' cominciato un lavoro a tavolino incredibile , una preparazione capillare di tutto il programma , di tutti i tracciati previsti , ho incrociato le informazioni in mio possesso con le carte , controllato con i software satellitari i punti GPS , disegnato letteralmente tutte le tracce una ad una unendo i punti ricavati dai road book scovati qua e la' .......... insomma ........ sono sbarcato a Barcellona con  i mei strumenti Gps accesi e con tutti gli appunti cartacei messi al solito posto ( vicino al freno a mano ) .........ed e' iniziata l' avventura

L' adrenalina era altissima , avere 10/11 mezzi dietro di te ed accompagnarli in una terra che non conosci e con un programma di 8 giorni con 1400 km di strade previste tra le quali 650 di piste sterrate ..............non era proprio poca cosa

 

La passione per questo lavoro pero' ........abbatte ogni barriera e la magia ........ha funzionato

Il Viaggio e' stato scorrevole , potrei accennare a qualche sbaglio , qualche bivio , ma potrei contarli sul palmo di una mano .........sembrava fosse la decima volta che facevo quel viaggio

Bellissimo il complimento di Aziza  quando , con una pista sterrata esclusiva e spettacolare , siamo arrivatì sopra le meravigliose Montagne di Mallos di Riglos e , nel bel mezzo di un discreto momento di entusiasmo per tutti , ha lanciato una frase simpaticissima :

" ma ......Ettore , posso dire una cosa ? ...... allora , o ci hai preso tutti per il c....... , e sei venuto a fare ricognizione qui la settimana scorsa ..... oppure ....... come cavolo hai fatto a trovare queste strade spettacolari !! ?? "

sono frasi che a me , giovane organizzatore di Viaggi in Fuoristrada , rimbombano nella mente per parecchio tempo anche dopo il tour , soprattutto quando vengono dette da Viaggiatori esperti e veterani come nel caso del nostro amico Aziza

Venendo al sodo per questo reportage di viaggio possiamo dire che i Pirenei davvero sono favolosi

Essendo grande appassionato delle nostre Montagne Italiane , in particolare delle Dolomiti ma anche di tutto l'Arco Alpino che comprende anche il Piemonte la Valle d'Aosta e le bellissime Montagne Lombarde , non Vi nascondo che ero molto curioso di vedere i Pirenei ........ quasi per fare un confronto secco con le nostre Montagne

L'idea era quasi : " beh , vediamo se sono piu' belle delle nostre Montagne !! "

Allora ......... ho imparato che spesso e volentieri la cose non si possono paragonare , i paesaggi del Mondo non hanno confronti , sono unici ....... ed esclusivi

Infatti i Pirenei si sono presentati ai miei occhi e a quelli dei miei compagni di avventura con la loro grande esclusivita' , sono giganteschi , immersi in un paesaggio enorme , grandi spazi , lunghe strade sterrate ( e non )  che li attraversano , grandi panettoni tutti sui 2000 mt collegati tra loro da centinaia di strade .........la prima sensazione e'  propria della grande vastita ' del paesaggio

 

Poi i paesini , pochi e distanti tra loro , tutti curati , pochi bar , pochi negozi , le persone cordiali ed ospitali

Anche le strutture Alberghiere a cui ci siamo appoggiati sempre all' altezza ( apparte uno .....va beh ...capita ) , tutte strutture di livello , curate e attente anche alla gastronomia

Davvero una bella accoglienza quella che abbiamo ricevuto in Spagna , una terra che torneremo a coinvolgere nei nostri progetti

Le piste 4x4 sono state piacevolissime , era Agosto , quindi tutte asciutte e naturalmente polverose , sicuramente fatte in Autunno con le piogge .........regalerebbero non poche emozioni

I due grandi punti forti del viaggio sono stati le Montagne di alta quota di Andorra con il mitico Pic d' Orry a 2400 mt ........ uno spettacolo indimenticabile !!!!!

Poi il Deserto di Bardenas Reales nella  Navarra ......... anch'esso difficile da dimenticare

Abbiamo attraversato tre Regioni , la Catalogna , l' Aragona e la Navarra

Abbiamo sicuramente sofferto il caldo ......... bestiale in Aragona e nel Deserto di Bardenas , in quest' ultimo davvero sembrava ci fosse qualcuno che ci seguisse con il fon acceso e puntato su di noi !!!!

Due parole infine sul gruppo , che ringrazio di cuore , per aver aderito cosi' numeroso ad un viaggio diciamo cosi' ......." per me alle prime armi " , e per avermi sempre e dico sempre dato fiducia in ogni momento del Viaggio ........anche in un paio di situazioni dove non e' stato proprio facile districarsi ( come quando in Aragona , non c'e'ra verso di trovare carburante e viveri ) 

Davvero un grande gruppo  con il quale tornerei a fare un ' altra esperienza cosi' fino in capo al Mondo 

Poi un ' ultima segnalazione su una persona che ha dato un grande esempio .... a me e a tutti 

Una persona che ha passato i Settant'Anni , e che con un po' di acciacchi , la sua preziosa  moglie ed un piccolo Suzuky Jmny ha affrontato questo super viaggio senza battere ciglio , ha affrontato 1400 km di cui 650 circa di piste sterrate in condizioni spesso critiche dovute al caldo torrido 

Lo voglio ringraziare perche' a me ha trasmesso un grande esempio di forza , di carattere e determinazione , sempre sorridente e partecipe al programma previsto giorno per giorno trasmettendo a tutti grande carica positiva 

Questa e' una cosa che portero' con me per sempre di questo viaggio 

Non solo i panorami e la soddisfazione di aver portato a termine un lavoro non facile ma soprattutto l'esempio di vita ricevuto da quest' uomo che mi ha fatto capire che ad ogni difficolta' del viaggio ( e aggiungerei ......della Vita ) si deve rispondere con grande entusiasmo e carica positiva perche' facendo cosi' ........ si puo' affrontare qualunque sfida

grazie Aziza  , ti aspetto per un altro  super viaggio    " 

 

Ettore

 

clicca qui per vedere le foto