Touring Off Road Viaggi ed escursioni in fuoristrada
Home » Reportage e foto Viaggi 2017 » 28/29 Ottobre : Langhe e Monferrato

Reportage e foto Viaggi 2017

28/29 Ottobre : Langhe e Monferrato

" sempre emozionante studiare , programmare e portare a termine piccoli grandi viaggi in Italia che possano avere caratteristiche importanti dal punto di vista itinerante........ come piace a noi di Touring Off Road 

Partire , incontrare , conoscere , fotografare , assaggiare , guidare in off road , arrivare 

Questo Langhe Monferrato ha sempre avuto le carte in regola per essere un viaggio affascinante perche' parte da Cengio sul confine tra Liguria e Piemonte e piano piano , lungo il suo sviluppo , attraversa buona parte delle Langhe con i suoi borghi caratteristici come Prunetto e Cortemilia fino a raggiungere il confine con il Monferrato 

Piacevole la pausa gastronomica alla Madonna della Neve con gli Agnolotti serviti sul tovagliolo di stoffa e anche la salita sulla Torre di Roccaverano e' sempre molto suggestiva 

Poi la sera con una cena speciale al Vecchio Torchio di Canelli con i piatti tipici Piemontesi 

Fuoristrada a non finire con piste sterrate che si susseguono tra i brevissimi  tratti asfaltati

Tanta polvere e' vero ......... ma santa paletta ........siamo in fuoristrada !!!!! non in autogril !!

Troppe volte sento dire , che caldo ...... ma quanta polvere ....... quanto manca all' Albergo ......... e spesso mi chiedo ma ......... dove sto sbagliando ....... o forse .........

dove stanno sbagliando ! ..........

Bando alle ciance , la Domenica poi l' abbiamo dedicata al Monferrato con un incredibile intreccio di piste 4x4 che ci ha portato alla pausa  pic nic  in mezzo ad un favoloso noccioleto

Li' e' arrivata la sorpresa , grazie ad un operazione di scouting abbiamo scoperto una bella variante dove gli equipaggi si sono potuti confrontare un po' con i loro mezzi e qui ........divertimento assicurato 

Dopo pranzo avanti tutta con le piste 4x4 che  ci hanno accompagnato verso Casale Monferrato dove ci aspettava una Cantina speciale per assaggiare i vini ma non una di quelle turistiche con saloni , salottini e luci a led

Per questo tour abbiamo scelto una Cantina rustica , piccola , gestita da una Famiglia che ci ha accolto e fatto assaggiare i vini da loro prodotti ........ vini buoni ....... vini sinceri , e' stato davvero un piacere .

In definitiva che dire , un tour da riproporre ogni Anno per vari motivi , tanto off road , tanta buona gastronomia , tanti borghi e castelli da vedere ed il nostro buon amato vino Italiano

Per ultima cosa un plauso al gruppo , ben 15 equipaggi !!!! che per noi di Touring Off Road sono 1000 e piu' 1000 ma che abbiamo portato a spasso come fossimo stati 5

Bravi tutti e .......... alla prossima "

Ettore

le foto